Giardinaggio a Firenze: cosa si fa in primavera?

Apr 04, 13 Giardinaggio a Firenze: cosa si fa in primavera?

Piante e fiori hanno bisogno di cura e dedizione per essere belli e rigogliosi durante la stagione della fioritura.

La primavera, si sa, è uno dei migliori periodi dell’anno per poter intervenire sulla pianta, ne sanno qualcosa i professionisti della ditta di Giardinaggio di Firenze, che ormai da anni sono specializzati nella potatura alberi, manutenzione aree verdi, architettura giardini, cura delle piante e diserbo.

Ma su quali piante intervenire in primavera?

La ditta di Giardinaggio consiglia, tra le altre cose, due tipi di interventi:

  • la potatura e la cura delle rose
  • la manutenzione dei prati e dei giardini

Cure primaverili delle rose

La rosa, come ogni altra pianta, ha bisogno di essere potata per mantenere vitalità ed una forma armoniosa. Ci sono rose che fioriscono sui rami dell’annata in corso ed altre che fioriscono sui rami dell’anno precedente, solo in questo caso è consigliata la potatura che, nei climi miti, si effettua in autunno-inverno, mentre in altre condizioni climatiche va fatta in primavera.

Quali sono le cure primaverili da dedicare alle rose a primavera?

Le rose sono piante molto resistenti alla brutta stagione, ma in primavera occorrono degli accorgimenti, che accompagnino la pianta verso la fioritura.

Vediamone alcuni…

  1. Se si sono poste delle zolle di terra o torba a protezione del ceppo della pianta di rose, bisogna allontanarle.
  2. Occorre eliminare tutti i rami secchi, deboli e malati per dare nuovo vigore a quelli integri.
  3. Bisogna fertilizzare la rosa con concime disciolto nell’acqua dell’irrigazione o interrando il concime solido.
  4. Zappare il terreno intorno alla pianta per areare il terreno e favorire la penetrazione dell’acqua.
  5. Verificare, per le rose a cespuglio o rampicanti, che i tutori siano ben disposti.
Vedi anche  2 tecniche alternative per rimuovere l'amianto a Latina!

Cure primaverili per il prato

Un altro ambito di intervento da affidare alla ditta di giardinaggio della tua città è sicuramente la manutenzione del prato del tuo giardino.

Ma di quali interventi ha bisogno il praticello di casa per essere perfetto e bello da vedere?

Per prima cosa, un giardiniere professionista provvederà ad effettuare la pulizia del prato con la rimozione delle foglie, delle piante morte, dei rami secchi e di tutto ciò che è inutile vecchio e inutile.

Poi bisognerà analizzare attentamente il manto erboso. Qualora, in alcune parti esso si presenti sollevato a causa del gelo, sarà necessario un intervento di rullatura per rimetterlo in pari in ogni sua parte.

I prati, che sono soggetti invece a continuo calpestio da parte di bambini o quelli posti in zone di passaggio, devono essere sottoposti ad arieggiamento.

Altro accorgimento importante, che un bravo giardiniere sicuramente non ometterà di consigliare al padrone di casa, è la concimazione per permettere al prato.

Questo intervento permetterà al praticello di rinvigorirsi e di riprendere forza con l’avvento della stagione primaverile.

Infine, quando il prato avrà raggiunto un’altezza di 5 cm, sarà possibile effettuare la prima tosatura.

Per avere giardini sempre belli e curati, basta seguire dei semplici accorgimenti e contattare delle ditte specializzate in giardinaggio, che sapranno trattare con cura piante e fiori.

Se vivi a Firenze e sei alla disperata ricerca di esperti della manutenzione del verde, puoi rivolgerti alla ditta di giardinaggio Pianeta Giardini.

Con un semplice clic, potrai avere un contatto e un preventivo gratuito per rendere sempre più verde lo spazio che ti circonda!

 
 
CHIAMA SUBITO 0694802005
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

0694802005